Grazie a Cisl e Uil al via la riforma fiscale. La famiglia al centro

Per favore abilita Java Script nel tuo browser o usa un altro browser per visualizzare questo video. Potresti anche aver bisogno di aggiornare il tuo lettore flash.
Descrizione

Grazie alla tenacia ed al dialogo costruttivo di Cisl e Uil che il 9 ottobre hanno richiamato in Piazza del Popolo 100 mila persone, finalmente ha preso il via il confronto tra governo, parti sociali ed imprese sulla riforma del fisco. La famiglia, colonna portante della società, sarà al centro degli interventi previsti a favore di lavoratori, pensionati, aziende. A sottolinearne il ruolo fondamentale per il sistema paese, Il Segretario generale della Cisl, Raffaele Bonanni ed i Segretari confederali, Pietro Cerrito e Maurizio Petriccioli, che, intervenuti al Convegno Nazionale di Cisl e Forum delle Associazioni Familiari: "La centralità della famiglia: contrattazione sociale e riforma fiscale", hanno puntato su Isee e Naf per risollevarne le sorti .(22 ottobre)