Descrizione

Disservizi, ritardi, bilanci in rosso, politiche dei trasporti inadeguate e un'elevata conflittualità sindacale fanno del trasporto pubblico locale un settore ad altissima tensione tanto per i lavoratori quanto per gli utenti. Per questo la Fit Cisl ha lanciato una proposta che sovverte le regole dello sciopero. Roberto Ricci, coordinatore regionale Tpl della Fit Cisl Roma e Lazio, intervistato da Ester Crea, spiega di cosa si tratta.

Punto di contatto 3 Novembre 2014