Descrizione

"Università, cultura e sindacato". Era il 17 febbraio 1977, quando un comizio del segretario della Cgil Luciano Lama all'interno dell'università La Sapienza di Roma, si trasformò in uno scontro aperto tra gli studenti dell'Autonomia e il servizio d'ordine del sindacato. Il segretario e la delegazione Cgil furono costretti ad abbandonare la città universitaria. Lo stesso giorno in conseguenza di quell'episodio il rettore dell'Università Antonio Ruberti consegnò la città universitaria alla polizia. Angelo Capitani, Rsu della Cisl Università, lavorava a La Sapienza solo da qualche giorno. Intervistato da Ester Crea, Capitani racconta come l'università ed il sindacato siano stati, da allora in poi, protagonisti della sua vita...

Punto di Contatto 12 Gennaio 2015