Descrizione

E' il settore del cemento che soffre più di altri della crisi. Nel 2008 la produzione complessiva di cemento è stata di 46 milioni di tonnellate, oggi quella cifra è scesa a 18 milioni. Molti gli impianti chiusi in tutto il territorio nazionale e tanti i lavoratori licenziati o in cassa integrazione. In studio Cesare Spagnolo, Rsu Filca Cisl al Gruppo Colacem dello stabilimento di Galatina (Lecce). Conduce Sara Martano. Punto di Contatto 9 febbraio 2015

Condividi

Facebook! Twitter Google! Live! Yahoo!