Descrizione

Sono delegata da circa 25 anni presso la Cantarelli di Arezzo, un’azienda di abbigliamento.

Ho iniziato l’attività sindacale come gesto di riconoscenza nei confronti del segretario di allora ma la passione è cresciuta nel tempo. Non posso negare di aver avuto qualche difficoltà nel conciliare la mia vita da mamma con il mio lavoro. Mio marito è stato fondamentale, mia ha aiutata molto perché anche lui ha creduto in questo progetto. Oggi sono anche membro di segreteria.

Quando le aziende devono affrontare le difficoltà è difficile fare il delegato.

Il mio consiglio al segretario generale della Cisl è di guardare con maggiore attenzione alla questione pensioni e al settore manifatturiero, quello nel quale lavoro.

28.9.2015