Descrizione

Sono entrato nel sindacato a 17 anni, convinto che la partecipazione e la salvaguardia del posto di lavoro, oltreché la sicurezza, fossero fondamentali per tutelare (anche dal punto di vista sanitario) i lavoratori. Questo mi ha motivato e mi ha portato ad iniziare la mia attività sindacale.

Secondo me, gli operatori sindacali dovrebbero stare il più possibile vicino ai lavoratori, per vivere e condividere in prima persona i momenti più delicati della vita lavorativa delle persone, altrimenti rischiamo di avere delle strutture belle, ben organizzate ma non vicine alle esigenze reali delle persone. Quella sindacale è stata un'esperienza che mi ha cambiato e che mi ha motivato a raggiungere i miei obiettivi che avevo da giovane lavorando nel sociale. Sto cercando di dare una mano a risolvere i problemi delle persone per quanto è di mia competenza. Questo mi soddisfa.

30 settembre 2015