Descrizione

Sono un delegato Rsu della Cisl Funzione Pubblica. Sono iscritta Cisl da molto tempo, dal 1983. All'inizio ho militato nella Fim perché per un periodo ho lavorato in una fonderia. Dopo una esperienza di lavoro all'estero sono rientrata in Italia dopo aver vinto un concorso. Ho iniziato così a lavorare per le agenzie fiscali.

La mia piccola esperienza mi porta ad avere un contatto con una serie di realtà molto interessanti. Le ultime elezioni Rsu sono andate molto bene anche grazie ad un lungo lavoro, insieme ai colleghi, che ci porta ad avere un contatto diretto e stretto con le persone, ad interessarci di loro. Sia degli iscritti che dei non iscritti. Oggi, al lavoratore pubblico manca quel senso di dignità ed orgoglio persi a causa di eventi esterni ma anche per colpa della nostra inerzia. In questi casi è importante rappresentare ma anche proporre delle soluzioni. Non siamo noi che possiamo risolvere le cose,  però possiamo fare tesoro delle esperienze dei colleghi quando andiamo in contrattazione.Il Know-how è difficilmente misurabile perché le persone ti sorprendono in continuazione.

Sono un'ottimista e credo che nel problema ci sia anche la soluzione. Dobbiamo essere educati al dialogo continuo, in questa costruzione di un nuovo sindacato. Vorrei che il nostro sindacato ci supporti maggiormente nella formazione per poter svolgere al meglio il nostro lavoro.

Delegata Fp CISL, lavora all'Agenzia delle entrate