Descrizione

Sono un delegato della Fit dal 2011 ma sono iscritto alla Cisl dal 2004. Sono dipendente della Ast, azienda regionale dei trasporti. Mi sono avvicinato alla Cisl per l’amicizia con il segretario che mi ha aiutato in un momento di difficoltà. D’allora mi sono affezionato alla Cisl e ho deciso di iniziare l’avventura nell’organizzazione partecipando ai corsi regionali. Ho condiviso i valori della Cisl perché è un sindacato che crede ai giovani che devono essere la prima risorsa su cui investire e perché la Cisl forma bene i suoi delegati. Io faccio l’autista e ho dei turni complicati: fare il mio lavoro e svolgere il ruolo di delegato è difficile, ci vuole pazienza e organizzazione.

 

Al momento vedo che la Cisl sta lavorando per i giovani e mi trovo “coccolato”. In Cisl se hai un problema ti aiutano e ti seguono. Al momento non cambierei nulla.

 

Delegato Fit CISL. Dipendente Arst. Autista

 

5 ottobre 2015