Descrizione

Romeo Ghilleri

Sono Rsu ed ex lavoratore di Alcoa. Sono iscritto alla Cisl dal 1997 e, per dieci anni, ho fatto il delegato di una ditta di appalti, la Copocames. Nel 2010, sono stato assunto da Alcoa ma, due anni dopo, sono entrato prima in cassa integrazione e ora sono in mobilità da un anno. Credo nella mia segreteria e nella Cisl perché, in questi ultimi anni, abbiamo fatto certamente grandi sacrifici ma abbiamo dimostrato di essere un sindacato serio che lavora bene. La Fim oggi è un sindacato giovane, la gente si sta avvicinando perché siamo onesti e questo ripaga.

 

Oggi la situazione in Alcoa è difficile: siamo in cassa integrazione da due anni, è scattata la mobilità, abbiamo un presidio vicino lo stabilimento, siamo sette squadre che girano con turni di 24 ore, facciamo sacrifici a discapito della famiglia. Io ho una bambina piccola ma la mia famiglia capisce che la Cisl è importante, che mi ha fatto crescere come persona e come uomo.

 

Il lavoro sindacale non mi toglie il tempo ma mi dà la forza per andare avanti combattere. Stimo il lavoro di questa segreteria e cercherò di ripargarla il più possibile. Abbiamo la forza e la facciamo valere con i colleghi con cui facciamo i presidi e portiamo avanti questa battaglia.

 

Delegato Fms CISL. Impiegato in mobilità da un anno

5 ottobre 2015