Descrizione

Bouré Diouf

 

Delegato Fai CISL

lavora alla Avicoop-Amadori

Ho 43 anni, sono delegato della Fai Cisl e lavoro nel settore dell’AviCoop di Amadori. E’ un settore dove lavorano in maggioranza molti immigrati. Cerco di fare del mio meglio per combattere l’ingiustizia e lo sfruttamento e per aiutare i miei colleghi a far rispettare i turni e i carichi di lavoro sul posto di lavoro. Per questo ho scelto di fare il delegato: per poter aiutare i colleghi che come me vengono dall’Africa.

 

Se fossi il Segretario generale della Cisl, cercherei di collaborare con tutti e di lavorare tutti insieme. La strada è troppo lunga e dobbiamo fare tutti del nostro meglio per mandare avanti la Cisl. Ognuno deve dare il proprio contributo, dobbiamo lottare tutti insieme per avere un'immagine positiva della nostra organizzazione. Se fossi il Segretario della Cisl, farei tutto questo.

 

Il sindacato ha fatto di me la persona che sono e che volevo essere. Un dirigente sul mio posto di lavoro, un delegato ascoltato da tutti e che ha la libertà di espressione che è una cosa molto importante. Un diritto che il nostro sindacato assicura e che mi auguro di poter assicurare anche a tutti i miei colleghi.

13 ottobre 2015