Descrizione

La società per la quale lavoro offre tutti i servizi tradizionali del Caf. Stiamo attraverso un momento molto difficile perché già dall'inizio del 2015 ci sono state delle trasformazioni enormi, abbiamo subito tagli non indifferenti. Per ovviare a queste difficoltà il nostro compito è quello di progettare un piano di sviluppo, ampliando la gamma dei servizi e formare più operatori "polivalenti", cioè esperti su più fronti, che sappiano dare risposte alle richieste provenienti da tutta la Regione. L'esigenza che avverto è quella di riuscire a fare un corpo unico con l'organizzazione con lo scopo di attrarre più utenti, considerato che il 60% degli utenti che si rivolgono a noi non è iscritto al sindacato.

Presidente della società di Servizi della Cisl Umbria

14 ottobre 2015