Descrizione

Sono entrata nel sindacato da quasi subito e da dieci anni circa faccio parte della Fisascat. Sono entrata come Rsa e poi sono diventata un Rsu invogliata da un delegato presente nell'Ipermercato.

Devo ammettere che nel sindacato sono cambiate molte cose dagli inizi ad oggi. Attualmente la situazione lavorativa è più complicata e questo necessita di più coerenza e trasparenza nelle scelte e nelle azioni compiute dalla segreteria nazionale sul territorio.

Se fossi io il segretario generale sarei più incisiva su alcune posizioni e non farei mancare la mia presenza sui posti di lavoro. Con una maggiore partecipazione dei vertici, la base ed i lavoratori tutti potrebbero sentirsi più coinvolti e disposti a darsi da fare.

Conciliare tutto questo per una donna è più difficile, la passione e l'impegno sociale fanno però superare gli ostacoli

21 ottobre 2015