Mattina Cisl 8 novembre 2011

Per favore abilita Java Script nel tuo browser o usa un altro browser per visualizzare questo video. Potresti anche aver bisogno di aggiornare il tuo lettore flash.
Descrizione

In studio oggi per commentare le notizie della rassegna stampa, Roberto Di Vincenzo, Presidente Fegica- Cisl. Si è parlato di: sciopero della benzina; a rischio 25 mila aziende per un totale di 140 mila posti di lavoro; convocazione dei sindacati al Ministero dello sviluppo economico, altre proposte fumose?; che fino ha fatto la Borsa della benzina, prevista nella bozza del decreto Sviluppo?; nessuna riduzione sul divario prezzi dei carburanti tra Italia e media UE, come annunciato dal governo; la Campagna 'Libera la benzina' partita a marzo ha raccolto più di 600 mila firme; consumatori: con sciopero rischio speculazioni alla pompa; il governo ora è in altre faccende affaccendato: elezioni o esecutivo di larghe intese? Conduce Mariantonietta Tosti